Daniele Sacchi ammesso ai candidati agli ordini sacri

Lunedì 30 settembre nella chiesa del seminario si è svolta la santa messa con il rito di ammissione di Daniele Sacchi.

La celebrazione presieduta dal mons. vescovo Corrado Sanguineti e animata dal coro di Bereguardo ha visto la partecipazione di molti preti e fedeli provenienti soprattutto dalle parrocchie di Bereguardo, di cui Daniele è originario, e di Vellezzo Bellini, dove attualmente svolge il suo ministero.

Nell’omelia il vescovo rivolgendosi a Daniele ha spiegato “con questo rito la Chiesa ti accoglie e ti presenta come candidato al Diaconato e al Presbiterato, rende noto il tuo desiderio di dedicarti al servizio di Dio e del suo Popolo. Insieme […] tu questa sera  esprimi e manifesti di fronte a me, tuo Vescovo,  di fronte alla Chiesa, rappresentata da questa comunità di famigliari, amici e fedeli, la tua volontà di portare a termine la tua preparazione per essere pronto ad assumere il ministero che a suo tempo ti sarà conferito per mezzo del Sacramento dell’Ordine e di impegnarti nella formazione spirituale per diventare ministro di Cristo e del suo corpo che è la Chiesa.”

Dalle letture proposte dalla liturgia e dalla memoria del santo del giorno, San Girolamo, mons. Sanguineti ha sottolineato due elementi importanti per il cammino di fede: “l’ascolto quotidiano, intenso e prolungato della Parola di Dio” e facendo sue le parole della prima lettera a Timoteo ”Carissimo, rimani saldo in quello che hai imparato e di cui sei convinto (saldo nella fede semplice in cui siamo stati educati), sapendo da chi l’hai appreso (la mamma, la nonna, la famiglia, i sacerdoti , i catechisti della parrocchia) e che fin dall’infanzia conosci la Sacra Scrittura”.

Ha poi concluso il Vescovo: “certo, camminare verso il Sacerdozio è camminare per essere un uomo di Dio completo e ben preparato per ogni opera buona, ma sempre nell’umiltà della fede, dentro il popolo di Dio che ci ha generati e ci genera, grati alla maternità della Chiesa.”

Qui è scaricabile l’omelia integrale

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Blog su WordPress.com.

Su ↑

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: